NUOVA DISCIPLINA SUL VERSAMENTO DELLE RITENUTE NEI CONTRATTI DI APPALTO E D’OPERA

NUOVA DISCIPLINA SUL VERSAMENTO DELLE RITENUTE NEI CONTRATTI DI APPALTO E D’OPERA

NUOVA DISCIPLINA SUL VERSAMENTO DELLE RITENUTE NEI CONTRATTI DI APPALTO E D’OPERA
Chiarimenti della circ. Agenzia delle Entrate 12.2.2020 n. 1
 
La presente Circolare riepiloga la nuova disciplina relativa al versamento delle ritenute fiscali sui redditi di lavoro dipendente e assimilati e dei contributi dei lavoratori impiegati nell’ambito dei contratti di appalto o di prestazione di opere e servizi, di cui all’art. 17-bis del DLgs. 241/97 introdotto dall’art. 4 del DL 124/2019 (conv. L. 157/2019), alla luce dei chiarimenti forniti dalla circ. Agenzia delle Entrate 12.2.2020 n. 1.
 
In particolare, vengono analizzati gli aspetti riguardanti:
 
  • la decorrenza della nuova disciplina;
  • i soggetti committenti;
  • i soggetti affidatari dell’opera o del servizio;
  • i presupposti oggettivi di applicazione della nuova disciplina;
  • gli obblighi dell’impresa appaltatrice o affidataria e subappaltatrice;
  • le modalità di versamento delle ritenute fiscali;
  • gli obblighi del committente e le relative sanzioni;
  • i requisiti di affidabilità per la disapplicazione della nuova disciplina;
  • il rilascio da parte dell’Agenzia delle Entrate del certificato attestante i requisiti per la disapplicazione della nuova disciplina;
  • il divieto di compensazione delle ritenute fiscali e dei contributi obbligatori.

 

 
 

Allegato Allegato: NUOVA DISCIPLINA SUL VERSAMENTO DELLE RITENUTE NEI CONTRATTI DI APPALTO E D’OPERA Chiarimenti della circ. Agenzia delle Entrate 12.2.2020 n. 1